Sanità

Il presidente della Regione Lazio ha iniziato a mettere mano alla sanità, questa volta partendo dall’alto, dai primari, di cui si prevede un taglio del 40%. Attaccato per decisioni “imposte dall’alto”, il presidente del Lazio ha citato situazioni indifendibili, come quella dell’ospedale con 17 posti letto e 16 primari. Le 16 sigle sindacali dei medici però non ci stanno e annunciano battaglia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...