Madri single in Cina

Dopo che il fidanzato l’aveva lasciata, portandosi pure via i risparmi, Xiao Pan, incinta di sei mesi, non aveva nemmeno osato dirlo alla famiglia. Essendo anche scaduti i termini per l’aborto, non rimaneva che avere questo bambino. Racconta il “Guardian”, che gli amici di Xiao le avevano anche suggerito di darlo via, il bambino. Nonostante negli anni passati ci sia stata una forte liberalizzazione dei costumi sessuali, questa non ha coinvolto le madri singole, che restano un assoluto tabù.
Le donne che hanno un figlio fuori dal matrimonio devono pure pagare una multa, ma quello che pesa di più è la stigmatizzazione. Xiao infatti aveva preferito dire ai vicini che suo marito era in viaggio.
La legge, molto sollecita nel far pagare le sanzioni, lo è molto meno quando si tratta di far pagare gli alimenti ai padri, così Xiao si era trovata senza alcun aiuto. Nel momento di massima difficoltà, quando il bambino si era ammalato di polmonite, è stata salvata da un’organizzazione che si occupa di lavoratori migranti. Aveva anche pensato di vendere un rene per reperire i fondi. A distanza di qualche anno e con qualche debole segnale di cambiamento, Xiao non consiglierebbe a nessuno di fare la sua scelta, è troppo dura.
(The Guardian)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...