La sinistra radicale francese e “Charlie”

In un articolo uscito il 20 novembre 2013 su “Le Monde”, Charlie si era ribellato all’accusa di islamofobia mossagli da certa sinistra radicale. L’islamofobo è un razzista. Un mangiapreti (di tutte le religioni), come era Charlie, è tutt’altra cosa. Com’è stato possibile, si chiede oggi Christophe Ramaux su “Le Monde”, che sia stata mossa un’accusa così ignobile ai giornalisti e disegnatori di Charlie? Perdipiù da sinistra? Com’è possibile che i dirigenti di Attac, Politis, Mediapart e altri abbiano alimentando questa infamia?
Charlie aveva posto una domanda precisa: perché, in nome di cosa, la religione musulmana andava risparmiata? Il fatto è che alcuni non concepiscono che i musulmani o gli immigrati, o i figli degli immigrati possano essere dei reazionari, finanche dei fascisti (così come succede per cattolici, protestanti, ebrei, ecc.). Dire questo alimenta l’islamofobia? Ma così si dimentica che sono i musulmani le prime vittime del fascismo verde.
L’altra argomentazione cara alla sinistra radicale è che sono le nostre società a produrre tutto questo: il capitalismo neoliberale crea disperazione sociale. Vero, ma non basta: pari condizioni sociali producono tragitti diversi. Le persone hanno autonomia di pensiero e giudizio e quindi sono responsabili. Negare la responsabilità agli integralisti è come considerarli inferiori. E poi non ci sarà anche un’estrema forma di narcisismo nel pensare che “noi” siamo responsabili “anche” di questo?
Christophe Ramaux, autore dell’articolo, conclude auspicando che in futuro si possa condannare apertamente non solo il fascismo nero, ma anche quello verde e che in questa battaglia ci sia anche la sinistra radicale. Il testamento di Charlie affermava tragicamente: “forse siamo minoritari”. Beh, potremmo scoprire che si sbagliavano (lemonde.fr)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...