La Spagna e Charlie Hebdo

Un estratto dell’intervento di Javier Santiso, professore di Economia alla Esade Businness School di Barcellona, pubblicato sul sito di El Pais lunedì 12 gennaio.

Come molti spagnoli, i miei arrivarono in Francia per cercare un destino migliore (…). Varcarono la frontiera proprio come i genitori di Ahmed, il poliziotto ucciso davanti alla redazione di Charlie Hebdo. La repubblica francese ha permesso a me e a mio fratello di crescere. Ci ha fatto studiare nelle grandi écoles francesi, Sciences Po e Hec Paris, culla delle élites francesi sin dai tempi di Napoleone, e di lì di andare a Oxford e a Boston. La Francia è veramente la terra delle opportunità, un posto dove meritocrazia ed eccellenza non sono parole vuote, finzioni, favole per signorotti. Continua a leggere “La Spagna e Charlie Hebdo”